Prossimo evento – Aidomaggiore – Incontro intergenerazionali

A Cappella – Hymnos incontra le polifonie del Mediterraneo – La Sicilia

Venerdì 1 Dicembre 2023 alle Ore 18:30, alla Fondazione Hymnos nell’antica Casa di Donna Caterina a Santu Lussurgiu, prende il via, con la sua prima serata “A Cappella: Hymnos incontra le polifonie del Mediterraneo” rassegna musicale dove i cantori facenti parte della rete Hymnos avranno l’opportunità di incontrare, tramite delle serate concerto, cori provenienti da diverse aree del Mediterraneo. Durante gli eventi, programmati ogni due mesi, si terranno concerti accompagnati da presentazioni e guide all’ascolto ad opera di studiosi, che metteranno in evidenza la ricchezza e la diversità delle tradizioni polifoniche in oggetto. La prima tradizione che incontreremo in questo cammino arriva dalla Sicilia: La Fondazione Hymnos ospita I Lamentatori del Montedoro.

Nella località siciliana di Montedoro, in provincia di Caltanissetta, con il termine lamenti vengono indicate le polifonie legate ai riti della Settimana Santa. I lamenti montedoresi vengono eseguiti da una squadra, ossia un gruppo di voci solitamente maschili, suddivisa in tre o quattro parti. Attivi dal 1984, I Lamentatori del Montedoro hanno unito il loro impegno legato al canto della Settimana Santa nel paese siculo, ad una attività concertistica internazionale.

Nella serata di Venerdì 1 Dicembre, i cantori siciliani incontreranno quelli di Santu Lussurgiu de Su Cuncordu ‘e Santa Rughe e quelli del Cuncordu Sas Enas di Bortigali.

L’ascolto delle performance dei tre cori sarà accompagnato dal professor Ignazio Macchiarella (Università di Cagliari).

A Cappella 01-12-23 - Foto Diego Pani

Immagine 2 di 54